Patata dolce chips al forno

Ingredienti1 patata dolce americana media (circa 225 g), pulita
2 cucchiai di olio
1 cucchiaino di buccia d’arancia grattugiata
1/4 cucchiaino di sale
pepe nero macinato al momento
1 cucchiaino di timo fresco o origano (se non trovate quello fresco usate quelli secchi)

Preparazione
Scaldare il forno a 160 °C. Tagliare la patata dolce a fette sottili, preferibilmente con la taglierina del mandolino.
Mescolate l’olio e la scorza d’arancia in una piccola ciotola. Spennellate le due teglie con metà dell’olio. Mettete, poi, le fette di patate in un unico strato sulla teglia e spennellate con l’olio rimanente e, infine, completate con sale, timo (o origano) e pepe nero macinato al momento.
Per una patata dolce media, avrete bisogno di due o tre teglie.
Disponete la teglia nella parte centrale dal forno e cuocete una forma alla volta fino a quando i bordi del chip e il centro diventino leggermente dorati (occorreranno circa 20 minuti).
Togliete dal forno e mettete i chip di patate dolci su una gratella e lasciare raffreddare (il tutto per circa 3 minuti).
Ripetere il processo con le altre teglie.

Pasta con la zucca e noce

Ingredienti per 4 persone
1 scalogno
350 gr di zucca
350 gr di penne rigate
Rosmarino, salvia, gherigli di noce, sale

Preparazione
Tritate 1 scalogno e fatelo appassire con un filo di olio in una grande padella, unite 350 g di zucca tagliata a dadini piccoli, lasciate insaporire, aggiustate di sale, aromatizzate con salvia e rosmarino tritati e aggiungete 350 g di penne rigate. Portate a cottura a risotto aggiungendo poco per volta con il mestolo brodo vegetale bollente. Cospargete con una manciata di gherigli di noce tritati. Potete far cuocere le noci per 20 minuti circa nel brodo dentro una garza.

Falafel al forno

Ingredienti per 4 persone
300 gr di ceci lessati
25 gr di farina fioretto (farina di mais macinata finissima; se non l’avete, potete usare la farina di mais tradizionale)
un cucchiaio di prezzemolo tritato
un cucchiaio di succo di limone
un cucchiaio di cipolla tritata (in alternativa un piccolo scalogno)
uno spicchio d’aglio piccolo tritato (superfluo se si usa lo scalogno)
un cucchiaio di cumino macinato (oppure metà cumino e metà coriandolo macinati)
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 cucchiai di sesamo
sale

Preparazione
Frullate tutti gli ingredienti insieme, eccetto il sesamo. Assaggiate e aggiustate di sale. Rovesciate il composto in una ciotola e aggiungete il sesamo che andrete ad amalgamare con un cucchiaio di legno. Formate delle polpettine di 3-4 cm di diametro, disponetele su una pirofila rivestita di carta forno e cuocete in forno caldo, preriscaldato a 200 °C, per 20 minuti: dopo i primi 10 minuti di cottura giratele e procedete per altri 10 minuti, fino a quando saranno dorate. Servite con una salsina fatta con yoghurt, limone, olio, aglio e menta.

Hummus di ceci e Piselli

Ingredienti
200 gr di ceci già lessati
100 gr di piselli surgelati
1 cucchiaio di tahina
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cipollina piccola
½ spicchio d’aglio
sale
prezzemolo fresco
paprica piccante

Ingredienti per il tempeh
150 gr di tempeh al naturale
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di limone
1 cucchiaio di salsa di soia
pepe
prezzemolo fresco
1 spicchio d’aglio

Preparazione per l’hummus
In un tegame soffriggere la cipolla con l’olio, aggiungere i piselli ancora surgelati, il sale e cuocere per circa 15 minuti aggiungendo una tazzina d’acqua. Versarli in un mixer insieme ai ceci quando sono entrambi ancora caldi, aggiungere l’olio, l’aglio, il prezzemolo, la paprica e frullare aiutandosi con qualche cucchiaio d’acqua se necessario; aggiungere infine la tahina.

Preparazione per il tempeh
In un recipiente miscelare olio, limone, salsa di soia, pepe, prezzemolo e aglio aggiungere il tempeh a pezzi non troppo grandi, mescolare e lasciar riposare almeno mezz’ora; cuocere in una padella calda finché non risulta ben dorato.
Versare sull’hummus e servire caldo o anche freddo.

Muffin vegano di banana e cioccolato

Ingredienti
1/2 tazza di latte di cocco
1/2 tazza di banana matura (in tutto una banana)
1/3 tazza di olio di di girasole
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
3/4 tazza di zucchero di canna grezzo
1 tazza di farina
1/3 tazza di cacao in polvere
3/4 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
1/4 cucchiaino di sale
1/8 cucchiaino di cannella

Preparazione
Preriscaldare il forno a 180 gradi.
In una piccola ciotola, schiacciare la banana con una forchetta. Mescolare il latte di cocco, lo zucchero, l’olio e l’estratto di vaniglia fino a incorporare, aggiungere le banane schiacciate e mescolare un po’ di più. In una ciotola, setacciare la farina, il cacao, il bicarbonato, il lievito, la cannella e il sale . Fare un buco nel centro degli ingredienti secchi e versare il composto di banana. Mescolate fino a ottenere un impasto liscio.
Versate il composto nelle formine, riempiendo ciascuna con 2 o 3 cucchiai. Cuocete 18-20 minuti o fino a quando inserendo uno stuzzicadenti nel centro, ne uscirà pulito. Trasferite in una griglia e lasciate raffreddare completamente.