Dopo aver vissuto tanti anni in famiglia, questo dolce e simpatico bulldog francese è finito in canile per problemi legati ai suoi precedenti compagni di vita umani. I volontari LNDC cercano per lui una nuova casa, anche nel centro-nord Italia, previo solito controllo preaffido affinché la sua vita possa ricominciare.

Dopo essere cresciuto in un allevamento, Ernesto pensava di aver trovato la sua casa per sempre. Purtroppo però, dopo 6 anni di vita in famiglia, la sua vita è cambiata drasticamente e oggi si trova a dover passare i suoi giorni nel canile di Valenzano seguito dagli attivisti della Sezione locale LNDC. Dietro alla rinuncia di proprietà da parte dei suoi proprietari ci sono dei problemi seri e non è il caso di sindacare su quello che è successo, ma l’importante ora è trovare per lui una nuova casa dove essere nuovamente felice.

Ernesto è un bulldog francese che adesso ha 10 anni e un carattere molto aperto e socievole. Va d’accordo con i suoi simili e con le persone, ama passeggiare ed è molto bravo al guinzaglio. Finire in canile, per quanto la presenza dei volontari LNDC possa garantire che gli animali vengano trattati in maniera adeguata, è brutto per qualunque cane, ma a maggior ragione per un cagnolino così dolce e anziano che per tanti anni è stato abituato alla vita in casa.

Ernesto è in perfetto stato di salute, sverminato, vaccinato e ovviamente microchippato ed è pronto per cominciare la sua nuova vita con una famiglia amorevole. L’unica accortezza che bisogna avere con lui è di mettergli una goccina di collirio ogni giorno perché ha subito l’asportazione delle ghiandole lacrimali e questa piccola attenzione quotidiana lo aiuta a evitare problemi futuri. La vista comunque non è stata affetta da questa condizione e lui ci vede benissimo ed è sempre pronto a fare festa e ricevere coccole. 

Chiunque voglia aprire la sua casa e il suo cuore a questo simpatico vecchietto può contattare Luciana al 3884608781 (anche tramite WhatsApp). I volontari LNDC sono disposti a farlo arrivare in tutto il centro-nord Italia tramite staffetta autorizzata per una buona adozione, previo solito controllo preaffido.

9 febbraio 2022 

Lega Nazionale per la Difesa del Cane
Ufficio Stampa
Tel.: 02.26116502
ufficiostampa@legadelcane.org
stampa@legadelcane.org