Lega Nazionale per la Difesa del Cane plaude l’amministrazione capitolina per aver chiamato la dr. Rosalba Matassa, già responsabile dell’Unità operativa per il benessere animale e contro il randagismo del ministero della Salute, a dirigere l’ufficio Tutela animali del dipartimento ambiente in Campidoglio, con ampie competenze territoriali.

E’ la prima volta, in Italia – commenta la presidente LNDC, Piera Rosati – che un medico veterinario assume in un Comune la guida di una struttura tecnica operativa per coordinare le attività di prevenzione e gestione che chiedono competenze sanitarie. Incredibile, ma vero. La svolta culturale, scientifica è evidente. Parola d’ordine: valorizzare le competenze, non mortificare chi sa fare nella pubblica amministrazione. LNDC sarà sempre vicina come sempre lo è stata la dr. Matassa al volontariato, nell’offrire la propria rete associativa per costruire una sinergia a tutela e difesa degli animali.
Siamo infine lieti di vedere valorizzate finalmente le grandi doti umane e professionali della dr. Matassa, che, quando messa nelle condizioni di poter operare, ha fatto vedere il volto più umano ed efficiente dello Stato per il rispetto dei diritti animali e per l’incolumità dell’uomo”.

2 dicembre 2016