100.000 PASTI PER I CANI PIU’ BISOGNOSI, CONSEGNATA LA PRIMA DONAZIONE

La generosa iniziativa di Nutrix Più per aiutare i cani ospitati nei rifugi. LNDC destina la sua quota, pari a 20.000 pasti, ad alcune piccole realtà siciliane in difficoltà. Rosati: da questa regione ci arrivano continue segnalazioni, un territorio in cui le istituzioni sono particolarmente assenti. Consegnata la prima donazione di 5000 pasti al canile di Termini Imerese.

La campagna lanciata da Nutrix Più per festeggiare i suoi 65 anni di attività inizia a dare i suoi preziosissimi frutti. Nutrix Più è un’azienda che produce cibo per animali domestici di alta qualità, con ingredienti 100% naturali, senza OGM e senza condurre esperimenti sugli animali. Un’azienda etica che LNDC è stata felice di affiancare nella campagna “100.000 pasti”; con questa iniziativa, l’azienda si è impegnata a regalare questa importante quantità di cibo ai cani meno fortunati che vivono nei rifugi e nei canili. Per raggiungere questo grande traguardo, basta acquistare una confezione di prodotti Nutrix Più contrassegnata con l’adesivo della campagna e l’azienda farà il resto, senza alcun costo aggiuntivo per i clienti.

Il primo lotto della donazione destinata a LNDC, pari a 5000 pasti, ci è stato già messo a disposizione”, fa sapere Piera Rosati – Presidente LNDC Animal Protection. “Abbiamo quindi deciso di devolverlo al canile di Termini Imerese, in provincia di Palermo, gestito da una piccola associazione locale che da tempo è in grosse difficoltà a causa delle inadempienze del Comune con cui è convenzionata.

LNDC è presente in tutta Italia e, tramite l’operato dei propri volontari, lavora ogni giorno per accudire migliaia di animali e salvarli da situazioni di degrado e maltrattamento. Per quanto riguarda questa splendida campagna, abbiamo pensato di destinare tutto il cibo donato ad alcune piccole realtà siciliane viste le continue segnalazioni che ci arrivano da questa regione dove, ancor più che in altri territori, le istituzioni sono spesso assenti quando si tratta di benessere animale”, continua Rosati.

Ringrazio Nutrix Più per questa iniziativa molto importante e generosa che ci permetterà di aiutare tantissimi animali e volontari in difficoltà. Quanto prima faremo partire le altre donazioni per dare una mano a chi si occupa quotidianamente di cani abbandonati e randagi senza alcun supporto dallo Stato”, conclude Rosati.

16 ottobre 2019

Lega Nazionale per la Difesa del Cane
Ufficio Stampa
Tel 02 26116502
Fax 02 36638394
stampa@legadelcane.org
comunicazione@legadelcane.org
www.legadelcane.org