LNDC: bene ma serve di più. 

Da tempo LNDC chiede che lo Stato si doti di leggi vere e proprie per contrastare comportamenti scorretti e pericolosi che attualmente sono disciplinati soltanto da ordinanze che, da un momento all’altro, possono non essere rinnovate lasciando un grave vuoto normativo.

Il Ministero della Salute ha reso noto di aver prorogato alcune ordinanze che regolamentano e tutelano diversi aspetti della vita di molti animali. Nello specifico, si tratta delle Ordinanze in materia di:

Come si evince dai titoli, questi dispositivi ministeriali contengono delle norme davvero importanti per la salvaguardia della salute e del benessere di tanti animali. L’ultima in particolare, quella sul divieto di uso di veleni, è un’ordinanza di fondamentale importanza perché elenca le azioni da intraprendere nei casi di avvelenamento per avviare le indagini e bonificare l’area in cui sono state trovate esche o bocconi avvelenati. Tuttavia, da anni LNDC Animal Protection chiede che elementi così significativi della tutela degli animali e della corretta convivenza con le persone vengano definiti e regolamentati da vere e proprie leggi anziché da ordinanze che non hanno lo stesso peso e che facilmente potrebbero non essere prorogate, lasciando un enorme e pericoloso vuoto normativo in questo senso.

Siamo ovviamente soddisfatti per il rinnovo delle suddette ordinanze da parte del Ministero ma è necessario che al più presto lo Stato si doti di leggi ad hoc per disciplinare in maniera più efficace tutti questi argomenti: dalla corretta detenzione dei cani alla tutela degli equidi troppo spesso maltrattati e vessati, fino alla dolorosa piaga degli avvelenamenti di animali che purtroppo sono sempre più all’ordine del giorno. Auspico che il Parlamento e il Governo facciano dei concreti passi in questa direzione in modo da poter fare finalmente affidamento su delle norme certe e stabili e non precarie come i dispositivi ministeriali. LNDC è sempre a disposizione del legislatore e di tutte le istituzioni per un confronto costruttivo sui pass da intraprendere”, afferma Piera Rosati – Presidente LNDC Animal Protection.

17 settembre 2021 

Lega Nazionale per la Difesa del Cane
Ufficio Stampa
Tel 02 26116502
ufficiostampa@legadelcane.org
stampa@legadelcane.org