Intervento congiunto delle GZV LNDC con la Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco per salvare dei cani abbandonati in una casa in pessime condizioni igienico-sanitarie. Gli animali ora sono al sicuro presso il canile gestito dagli attivisti LNDC che se ne prenderanno cura nella speranza di trovare per loro un’adozione davvero responsabile. Indagini in corso per rintracciare la proprietaria.

La segnalazione è arrivata al Nucleo di Guardie Zoofile Volontarie della Sezione LNDC di Messina il 4 maggio, riferendo di cani abbandonati in una casa nella frazione di Gesso, lasciati a loro stessi da probabilmente due mesi. Stando a quanto riferito, qualcuno continuava ad andare a portare loro del cibo ma dal 1 maggio gli animali erano rimasti completamente soli e senza nessuno che andasse a sfamarli.

La mobilitazione delle GZV LNDC è stata immediata e si sono subito messe in contatto con la Polizia Municipale per concordare un intervento che è stato eseguito il giorno successivo. Arrivati sul posto, però, si è reso necessario anche l’intervento dei Vigili del Fuoco perché era impossibile entrare nella proprietà dove erano detenuti i cani. Una volta dentro hanno riscontrato uno scenario devastante: sporcizia e rifiuti ovunque, con condizioni igienico-sanitarie davvero inaccettabili.

Dei 6 cani segnalati purtroppo è stato possibile recuperarne soltanto 4 perché degli altri due, da quanto riferito due bassotti, non è stata trovata traccia. Probabilmente sono usciti da un buco nella recinzione della proprietà ma le ricerche non hanno dato nessun esito. I 4 cani salvati sono molto docili, tranne uno un po’ più esuberante, e si sono fatti accarezzare senza troppi problemi. Sono tutti molto magri e uno presenta un principio di dermatite e saranno immediatamente fatti visitare dal veterinario della Sezione.

Gli animali ora sono al sicuro con i volontari della LNDC di Messina, e riceveranno finalmente le cure e le attenzioni che meritano. Nel frattempo si stanno conducendo indagini per rintracciare la proprietaria che ha abbandonato così i suoi cani in quella casa e capire come e perché si è arrivati a questo livello di degrado.

Ringrazio le Guardie Zoofile Volontarie LNDC di Messina per essere intervenute tempestivamente per salvare queste povere anime, sicuramente condannate a un epilogo ben più triste se fossero rimaste in quelle condizioni”, afferma Piera Rosati – Presidente LNDC Animal Protection. “Indipendentemente dai motivi che hanno portato a questa situazione, mi pare evidente che questa persona non fosse in grado di gestire adeguatamente i suoi cani e mi auguro che ora possano trovare una nuova famiglia con cui passare serenamente il resto dei loro giorni”.

9 maggio 2020

LNDC – Animal Protection
Ufficio Stampa
Tel 02 26116502
Fax 02 36638394
stampa@legadelcane.org
comunicazione@legadelcane.org
www.legadelcane.org