Al Sindaco di Roma
Dott. Roberto Gualtieri
segreteriasindaco@comune.roma.it
segreteria_cg@comune.roma.it
protocollo.gabinettosindaco@pec.comune.roma.it

Milano, 19 aprile 2022

Oggetto: Criticità rifugi comunali Muratella e Ponte Marconi

Ill.mo Sindaco,

scrivo in qualità di Presidente di Lega Nazionale per la Difesa del Cane, una delle più antiche e importanti associazioni protezionistiche presenti in Italia, dal 1950 impegnata nella tutela della vita e del benessere degli animali di ogni specie e razza, con circa 80 sedi locali e migliaia di soci e volontari in tutto il territorio nazionale, oltre a quasi un milione di e sostenitori sui social network.

Nei giorni scorsi, due cani sono stati le ennesime vittime della pessima gestione dei rifugi comunali in oggetto. Uno di loro non ha ricevuto le cure adeguate e, quando i volontari sono riusciti finalmente ad averlo in affido, era ormai troppo tardi per salvarlo. L’altra è stata aggredita gravemente dal cane con cui divideva il box, mostrando quindi anche una incapacità di valutare correttamente gli inserimenti, e ha dovuto attendere ben 18 ore per ricevere l’assistenza medica di cui aveva bisogno e che comunque non è stata affatto adeguata. Anche in questo caso, i volontari hanno dovuto insistere per poterla avere in affido e infine sono riusciti a farla operare e ricoverare in una clinica veterinaria competente, dove sta ricevendo le cure necessarie a spese dall’Associazione da me presieduta.

Come ben saprà, le gravi carenze strutturali e medico-veterinarie dei rifugi comunali della capitale sono state sottolineate anche dall’ANAC nella delibera 156 del 30 marzo u.s. e rappresentano una enorme criticità. Una città moderna ed europea come la capitale d’Italia dovrebbe mostrare una maggiore considerazione del benessere dei propri animali che sono ancora in attesa di trovare una famiglia che li adotti. Per questo motivo, sono a chiederle la convocazione urgente di un tavolo di lavoro per affrontare insieme queste criticità e trovare le soluzioni più idonee per far sì che Roma, dopo tanti anni di negligenza, possa finalmente offrire un adeguato servizio di tutela degli animali come previsto dalla legge.

Resto in attesa di un urgente e positivo riscontro e le porgo distinti saluti.

Piera Rosati
Presidente
Lega Nazionale per la Difesa del Cane