Lettera tipo da inviare a

presidente@regione.sardegna.it
presidenza@regione.sardegna.it
sindaco@comune.santannaarresi.ca.it
info@comune.santannaarresi.ca.it

 

Egregio Sig. Presidente e Sig. Sindaco del Comune di Sant’Anna Arresi,

Vi scrivo innanzitutto come cittadino italiano e poi come amante degli animali affinché venga fatto quanto possibile dal punto di vista amministrativo per riaprire il prima possibile la spiaggia “animal friendly” di Porto Pino.

Lo scorso 2 agosto sono stati posti i sigilli alla struttura per presunte irregolarità, senza che sia stato dato in precedenza un qualche tipo di preavviso o di prescrizione a chi la gestiva.

La spiaggia veniva gestita da circa dieci anni dai volontari della Lega Nazionale per la Difesa del Cane sulla base di quanto previsto nella convenzione in essere con il comune di Sant’Anna Arresi; fino al giorno del sequestro, convalidato dal Gip, non è mai arrivata alcuna richiesta di messa “a norma”.

Con questa situazione il danno di immagine per la regione Sardegna è enorme, per non parlare del disagio arrecato ai turisti italiani e stranieri che hanno prenotato la vacanza con l’amico a quattrozampe nel comune di Sant’Anna Arresi proprio in virtù della presenza di questa spiaggia. Un luogo che, grazie al prezioso lavoro dei volontari ed alla qualità dei servizi offerti, è diventato nel tempo un vero e proprio punto di riferimento.

Vi chiedo pertanto un Vostro tempestivo interessamento per contribuire a risolvere questa incresciosa e spiacevole situazione. Il rispetto degli animali è sinonimo di civiltà e di amore.
Cordiali saluti