Un’associazione britannica che da anni si occupa di animali sul territorio afgano ha bisogno di aiuto per lasciare il Paese in sicurezza. LNDC ha già scritto a diversi membri del Governo e del Parlamento britannico e chiede ai suoi sostenitori di fare lo stesso, tramite e-mail e social network.

Da giorni tutto il mondo guarda all’Afghanistan con grandissima preoccupazione e apprensione. Le scene che arrivano da lì sono davvero terribili e bisogna tenere alta l’attezione su quello che accade e accadrà nel prossimo futuro. Tra le tante persone “intrappolate” in quel luogo ormai inospitale e pericoloso c’è un’associazione fondata da un ex marine inglese che in questi anni si è presa cura di cani, gatti e altri animali in difficoltà. Pen Farthing e tutto il suo staff di Nowzad, l’associazione da lui fondata, sono in pericolo e non riescono ad arrivare in maniera sicura all’aeroporto di Kabul per arrivare nel Regno Unito.

Negli ultimi giorni Pen Farthing ha lanciato diversi appelli tramite i social, chiedendo di fare pressione sul governo UK in modo da ottenere protezione per raggiungere l’aeroporto di Kabul e lasciare l’Afghanistan in sicurezza ”, ricorda Piera Rosati – Presidente LNDC Animal Protection. “Giustamente non vuole lasciare indietro nessuno del suo staff, anche se non sono cittadini britannici, e nemmeno gli animali da loro accuditi con tanta passione e competenza in questi anni. Ho scritto una lettera a diversi esponenti del Governo chiedendo che vengano prese tutte le misure necessarie per garantire la salvezza di questi eroi e dei loro animali.”

Nowzad ha lanciato anche una raccolta fondi denominata Operation Ark per mettere insieme 200.000 sterline, la cifra necessaria a noleggaire un cargo per portare al sicuro gli animali.

LNDC invita tutte le persone amanti degli animali a scrivere a loro volta una mail in modo che il Governo UK e Nowzad possano sentire la vicinanza dei cittadini italiani in questa drammatica situazione.

Ecco un testo di esempio che, volendo, è possibile personalizzare:

Dear Members of the UK Government and Parliament,
As an animal lover, I am very worried about the current situation in Afghanistan regarding Nowzad, Pen Farthing, his staff and rescued animals.
I am therefore writing to ask that your Government takes all the necessary measures to make sure that Farthing, his staff and rescued animals are guaranteed a safe passage through Kabul airport in order to allow them to evacuate their compound without risking their lives. These people are precious and have risked everything to rescue animals in distress. I am sure you appreciate all the hard work they have been doing in such a difficult land to help pets and other animals and it is only fair that they are treated like heroes at a time like this.
I look forward to your reply.
Yours faithfully,

Gli indirizzi a cui mandare la mail sono i seguenti:
Boris Johnson boris.johnson.mp@parliament.uk
Priti Patel withammp@parliament.uk
Wendy Morton wendy.morton.mp@parliament.uk
Ben Wallace wallaceb@parliament.uk
Lord (Tariq) Ahmad ahmadt@parliament.uk
Dominic Raab dominic.raab.mp@parliament.uk
James Cleverly james.cleverly.mp@parliament.uk
Zac Goldsmith contactholmember@parliament.uk

Mettendo in copia anche
Mario Draghi presidente@pec.governo.it
Luigi Di Maio gabinetto@esteri.it
Ambasciatore Raffaele Trombetta ambasciata.londra@esteri.it

Allo stesso tempo vi chiediamo di supportare Nowzad sui social come Facebook e Twitter, menzionando le suddette persone.

18 agosto 2021

Lega Nazionale per la Difesa del Cane – Ufficio Stampa
Tel 02 26116502
ufficiostampa@legadelcane.org
stampa@legadelcane.org