Tommy – Sezione di San Giorgio del Sannio

15,50 / mese

Categoria:

Descrizione

Tommy è un meticcio di circa due anni salvato dai nostri volontari che era ormai in fin di vita: investito da una macchina, era stato sbalzato in un tombino facendo una caduta di circa 5 metri. Una volta recuperato, la gravità della situazione fu subito evidente e venne presto confermata dalla clinica veterinaria: la botta subita gli aveva causato una compressione inoperabile del midollo spinale con conseguente paralisi degli arti posteriori.
In molti avrebbero pensato alla soppressione come unica scelta. Spesso si pensa che un animale paraplegico non sia più un animale in grado di vivere una vita dignitosa o addirittura felice. In realtà gli animali, per fortuna, non si pongono tutta una serie di problemi sociali, non hanno complessi, non sono depressi a causa di privazioni fisiche. I quattro zampe diversamente abili imparano a godere di ogni opportunità che il mondo ha da offrire loro.
E così è stato anche per il piccolo Tommy. Curate le ferite e rimesso in forze, gli abbiamo procurato un carrellino e lui ha imparato presto a superare i propri limiti fisici con una forza dirompente, a gioire per un bastoncino da rosicchiare, per una passeggiata o per una banale carezza che, forse, nella sua vita da randagio, non aveva neppure mai ricevuto.