Pescara – premiata la sezione per l’impegno profuso a tutela degli animali
post thumbnail

Pescara – Alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane il premio “Galà della Solidarietà” per l’impegno profuso a tutela degli animali.

Quest’anno la targa del Galà della Solidarietà giunto alla sua 10° edizione – nell’ambito delle associazioni animaliste – è stata conferita alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane di Pescara. Un riconoscimento per l’impegno profuso dall’Associazione a tutela degli animali sul territorio di Pescara e provincia.   

L’evento, promosso dal periodico “Cronache abruzzesi”, e’ nato per ricordare quelle associazioni che hanno fatto del volontariato la propria missione di vita, ha visto amministratori pubblici, imprenditori e giornalisti premiare quelle realtà che si sono particolarmente distinte di recente, tra cui, oltre la Lega del Cane, la Caritas, il WWF e l’Unicef. “E’ stato un momento propizio per riassumere un’intensa stagione di impegni – ha riferito l’Ass. Provinciale alle Politiche Sociali di Pescara Valter Cozzi – queste associazioni rappresentano un autentico patrimonio per la nostra collettività”.

Alla cerimonia di premiazione, oltre a fare il punto della situazione sull’attività svolta e sui problemi ancora da superare, la sezione pescarese della Lega del Cane ha riepilogato i numeri degli interventi LNDC dell’ultimo anno: centinaia di soccorsi effettuati su animali in fin di vita, decine di cani problematici recuperati da trascorsi difficili, continua assistenza alle famiglie disagiate con animali a seguito, ed ancora, le molteplici iniziative volte a promuovere adozioni responsabili, un corretto rapporto uomo animale e la conoscenza delle leggi a loro tutela. Nel corso dell’evento si è parlato di un nuovo progetto dei volontari pescaresi, questa volta dedicato ai cavalli destinati al macello. Si tratta dell’Oasi Blu della Lega del Cane, una struttura che ospita cavalli salvati da morte certa, o sottratti da situazioni di profonda sofferenza. Un luogo dove gli animali ritrovano la propria natura e dignità, liberi di muoversi senza impedimenti.

Youtube Youtube