ADOZIONE A DISTANZA
post thumbnail

Non sempre ci si trova nella possibilità di ospitare un quattro zampe a casa propria. Non solo. Talvolta, alcuni trovatelli accolti nei nostri rifugi sono di difficile adozione. Possono aver vissuto esperienze traumatiche che li hanno segnati al punto da rendere per loro complessa la convivenza in famiglia. Oppure, possono trovarsi in condizioni di salute tali da necessitare di cure speciali o di un accudimento particolare che non tutti sono in grado di offrire loro. O ancora, sono ormai anziani. E, si sa, molto spesso, chi sceglie di adottare un cane senza padrone preferisce che sia giovane. Ugualmente, tutti questi amici, ancora meno fortunati dei loro compagni, sono creature straordinarie di cui non è giusto dimenticarsi.

La Lega Nazionale per la Difesa del Cane proprio per loro propone l’“adozione a distanza”. Un gesto d’affetto importante, ma semplicissimo da compiere.

I cani adottabili a distanza sono tantissimi. Di volta in volta, nello spazio a seguire, ne presenteremo alcuni. Tanti musetti e tanti sguardi si alterneranno in questa pagina. Sarà difficile decidere quale trovatello rendere più sereno. Una certezza aiuterà nella scelta: quella di sapere che gli amici accolti nei nostri rifugi possono vivere più gioiosi e godere di un benessere ancora maggiore grazie alla vostra generosità e a quella di tante altre persone che ogni giorno optano per un’adozione a distanza.

COME AVVIARE L’ADOZIONE A DISTANZA?

COME REGALARE UN’ADOZIONE?

COME AVVIARE L’ADOZIONE A DISTANZA

La Lega Nazionale per la Difesa del Cane con la consueta trasparenza che caratterizza la sua attività rende noto che i fondi raccolti grazie alle donazioni fatte per le adozioni a distanza vanno a sostegno di tutti i trovatelli ospiti dei suoi Rifugi e della missione dell’associazione tutta.

Youtube Youtube